Garbagna: quanta fatica tra le pietraie

Caldo torrido e percorso selettivo. Il giusto mix per una gara difficile ma bella

Archiviato anche questo quarto appuntamento del Campionato Regionale Enduro Piemonte per la stagione 2018 con una gara veramente molto dura che ha messo alle strette il pilota astigiano del M.C. Italo Palli.

E’ stata sicuramente la gara più dura che io abbia mail fatto. Oltre 120 km di trasferimento, lasciando fuori le speciali, che mi hanno stremato. Una continua mulattiera che non mi ha dato tregua e per la prima volta ho sentito i crampi alle gambe. Lo devo ammettere … non ero preparato ad una gara così dura. Ma è pur vero che le gare sono così e quando riesci a completare un percorso del genere sei comunque soddisfatto

Tutto sommato un buon 11° posto di categoria che permette a Massimo Torchio di portare a casa altri 5 punti utili per la classifica del Regionale che lo vede sempre più occupare saldamente la decima posizione assoluta provvisoria.

Sono davvero molto felice di essere nella Top-Ten al mio primo anno di gara. E’ un buon punto di partenza per le stagioni future soprattutto perchè sto facendo esperienza e affinando le mie doti di guida su diverse tipologie di terreno

Ora il CR Piemonte va in letargo per la pausa estiva con il prossimo appuntamento a ottobre nella provincia biellese.

Massimo Torchio non starà fermo e in programma ci sono già due appuntamenti extra, sempre in piemonte, per tenersi allenato, in vista soprattutto della gara, unica nel suo genere, denomita Iron Bikers – The race. Un vero e proprio triathlon su tre discipline, corsa, mtb e moto, che risveglia dalle vacanze estive.

Si ringrazia Dario Stradiotto per il supporto alle sospensioni, e Rigagomme per l’ottimo grip in gara.

#regionaleenduro #italopalli #massimotorchio #rigagomme #exlusivemousse #stradiottosospensioni #effettiracing #sldesigns